Recensioni:

martedì 26 luglio 2016

♫ 5 series that I won't finish | 5 serie che non continuerò


Buongiorno, ragazzi? Come va? Io sto partecipando ad una read-a-thon con alcuni miei amici, e finirà domenica, quindi fino ad allora leggerò moltissimo - e questa è una cosa meravigliosa.
Oggi vi mostrerò 5 serie che ho iniziato ma, per varie ragioni, non finirò. Siete curiosi?

Goodmorning, guys! How are you? I am doing a read-a-thon with my friends, and it'll finish on sunday, so until then I will read a lot - and it's a wonderful thing.
Today I'm showing 5 series that I ve started but, for some reasons, I won't finish. Are you curious?

1. WICKED LOVELY by Melissa Marr


Questa serie parla di fate, e le copertine sono meravigliose, ma la storia non lo è. Penso che lo stile di scrittura sia noioso e lento e la trama è piuttosto debole. Ho faticato a finire questo primo libro ed ovviamente non leggerò i seguiti.


«Esseri fatati. Mi seguono degli esseri fatati». Non l’aveva mai detto a nessuno. Era una delle regole su cui la nonna si era sempre dimostrata inflessibile. Non puoi mai sapere se ti stanno ascoltando. Non puoi mai sapere se sono nascosti da qualche parte. Aislinn vive in una cittadina della provincia americana con la nonna. La sua vita assomiglia a quella di milioni di ragazze, se non fosse per un aspetto: ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, creature pagane, maliziose e lascive che si presentano in bande a fare dispetti, divertendosi alle spalle degli umani. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, seguendo i saggi consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non rivolgere loro la parola e, soprattutto, non attirare mai la loro attenzione. Ma quando alcuni esseri fatati cominciano a seguirla da vicino, le regole diventano impossibili da rispettare e lei confessa il suo segreto alla persona più cara che ha: Seth, diciotto anni, capelli blu, piercing e un vecchio vagone di un treno abbandonato come casa, un ragazzo verso cui prova sentimenti profondi che vanno al di là dell’amicizia. Il loro legame sarà messo a dura prova da Keenan, Re dell’estate e guida del Regno Fatato, che vede in Aislinn la prescelta, destinata a diventare la compagna della sua vita. Per lei diventa sempre più difficile allontanarlo, resistere alla sua bellezza abbagliante, ignorare quella strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Il cuore di Aislinn è diviso, dovrà fare la sua scelta, in un emozionante conflitto tra amore eterno e amore terre.


This is a series about fairies, and the covers are stunning, but the story is not. I think the writing style is so boring and slow and the plot was so wick. It has been hard to finish this book, and obviously I won't go on with the other ones.

Rule #3: Don't stare at invisible faeries.
Aislinn has always seen faeries. Powerful and dangerous, they walk hidden in the mortal world. Aislinn fears their cruelty - especially if they learn of her Sight - and wishes she were as blind to their presence as other teens.
Rule #2: Don't speak to invisible faeries.
Now faeries are stalking her. One of them, Keenan, who is equal parts terrifying and alluring, is trying to talk to her, asking questions Aislinn is afraid to answer.
Rule #1: Don't ever attract their attention.
But it's too late. Keenan is the Summer King, who has sought his queen for nine centuries. Without her, summer itself will perish. He is determined that Aislinn will become the Summer Queen at any cost — regardless of her plans or desires.
Suddenly none of the rules that have kept Aislinn safe are working anymore, and everything is on the line: her freedom; her best friend, Seth; her life; everything.
Faery intrigue, mortal love, and the clash of ancient rules and modern expectations swirl together in Melissa Marr's stunning twenty-first-century faery tale.

2. RULE | OLTRE LE REGOLE by Jay Crownover


Questo libro è famosissimo, ma non mi è piaciuto, mi dispiace. Il problema è che:
1. La traduzione italiana è oscena (ma questo non è colpa dell'autrice);
2. La storia è identica ad ogni altro libro romance. Nel senso, c'è questa brava ragazza che non è mai uscita sul serio con nessuno, e c'è questo cattivo ragazzo tatuato che si innamora di lei dopo averla vista con un completino sexy.

Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all’altare. Eppure, da sempre, Shaw è attratta da tutt’altro. Soprattutto da ciò che è l’esatto contrario di quello che dovrebbe desiderare… 
Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell’invitante frutto proibito…

This book is very famous, but I didn't like it, I'm sorry. The problem is that:
1. The italian translation was awful (but this's not author's fault);
2. The story was identical to every other romance book. Like, there's this good girl that never dated seriously someone, and there's this tatooed bad boy who fall in love with her after seeing her with a sexy onesie.

Opposites in every way . . . except the one that matters 
Shaw Landon loved Rule Archer from the moment she laid eyes on him. Rule is everything a straight-A pre-med student like Shaw shouldn’t want—and the only person she’s never tried to please. She isn’t afraid of his scary piercings and tattoos or his wild attitude. Though she knows that Rule is wrong for her, her heart just won’t listen.
To a rebel like Rule Archer, Shaw Landon is a stuck-up, perfect princess-and his dead twin brother’s girl. She lives by other people’s rules; he makes his own. He doesn’t have time for a good girl like Shaw-even if she’s the only one who can see the person he truly is.
But a short skirt, too many birthday cocktails, and spilled secrets lead to a night neither can forget. Now, Shaw and Rule have to figure out how a girl like her and a guy like him are supposed to be together without destroying their love . . . or each other.

3. STRIGES by Barbara Baraldi


Questa è una trilogia paranormal tutta italiana; ho letto i primi due libri e mi sono piaciuti, ma ho aspettato il terzo libro per due anni e tutt'ora non si sa quando uscirà. Ora, non ricordo la maggior parte dei primi due libri e dovrei rileggerli, ma non voglio perché non mi sono piaciuti così tanto. E quindi, non finirò nemmeno questa serie.

Zoe non è una ragazza come le altre, e non solo per i suoi occhi gialli. Quando suona il pianoforte è rapita da visioni che le fanno rivivere avvenimenti di secoli fa, e ha poteri che non riesce a controllare. Da sempre il suo animo è dominato dalla malinconia, come se alla nascita fosse stata separata da una parte di sé. E proprio quella parte la ritrova la notte di Halloween negli occhi di Sebastian, un ragazzo tenebroso che le sembra di conoscere da una vita. Ma Samantha, esperta di infusi magici, la mette in guardia: Sebastian è un inquisitore agli ordini di un padre domenicano che, rubando il potere delle streghe, vuole ottenere l'immortalità e sta dando vita a una nuova serie di persecuzioni. Sarà proprio Zoe la prossima vittima? Una sconvolgente verità l'attende: lei e Sebastian sono la reincarnazione di una strega e di un inquisitore vissuti nel diciassettesimo secolo...

That's an italian paranormal trilogy; I've read the first two books and I really like them, but I've spent two years waiting for the third book and we still don't know when it'll be relased. Now, I don't remember the most of the first two books and I should re-read them, but I don't want to because I didn't love them so much. So, I won't finish this too.

Zoe is not a girl like the others, and not just because of her yellow eyes. When she plays piano, she sees visions when she re-lives moments from centuries ago, and she has some powers that she can't control. Her soul has always been dominated by melancholy, like since she was born she's been separeted from a part of herself. And she found that part during the Halloween night, in Sebastian's eyes, who's a dark guy that she feels to has been known for so long. But Samantha, who's a magical infusions expert, warns her: Sebastian is an inquisitor and he's preparing a new series of persecutions. Will Zoe be the next victim? A shocking truth is waiting for her: Sebastian and her are an inquisitor and a witch reincarnations, who lived in the seventeenth century...

4. EVERNIGHT by Claudia Gray


Ho letto i primi due libri di questa tetralogia. Il primo mi era piaciuto abbastanza, ma il secondo è stato davvero noioso, secondo me. C'è stato un solo colpo di scena e, per il resto del libro, ci sono stati questi due innamorati che dovevano incontrarsi in segreto.


Bianca ha solo voglia di scappare. Dalla sua tranquilla casa viene portata in un collegio gotico ed inquietante. Tutti gli studenti sono stupendi e perfetti, quasi spaventosi con quell'aria da predatori. Bianca si sente assolutamente fuori posto ma un giorno, incontra Lucas. Anche lui non è a suo agio e infrange ogni regola della scuola e si scontra con gli altri studenti. Cerca di allontanare Bianca per proteggerla da un misterioso pericolo ma anche se separati il legame fra i due è troppo forte ed evidente e così si ritroveranno a combattere un oscuro segreto ribaltando tutte le proprie certezze.


I've read the first two books in this four-books-made series. I quite like the first one, but the second one has been totally boring, in my opinion. There was just a plot twist and, for the rest of the book, there was this two lovers that had to meet each other secretly.

Bianca wants to escape. 
She's been uprooted from her small hometown and enrolled at Evernight Academy, an eerie Gothic boarding school where the students are somehow too perfect: smart, sleek, and almost predatory. Bianca knows she doesn't fit in. 
Then she meets Lucas. He's not the "Evernight type" either, and he likes it that way. Lucas ignores the rules, stands up to the snobs, and warns Bianca to be careful—even when it comes to caring about him. 
"I couldn't stand it if they took it out on you," he tells Bianca, "and eventually they would." 
But the connection between Bianca and Lucas can't be denied. Bianca will risk anything to be with Lucas, but dark secrets are fated to tear them apart . . . and to make Bianca question everything she's ever believed.

5. DAUGHTER OF SMOKE AND BONE | LA CHIMERA DI PRAGA by Leigh Bardugo


Qualcuno mi odierà per questo, quindi prima di tutto: mi dispiace. So che il mondo ha amato questa serie, ma io no. Ho letto il primo libro con aspettative altissime, ma mi ha delusa. Forse è perché tutti dicevano "E' un capolavoro" e ho pensato davvero che avrei letto un capolavoro. Ma ho trovato solo uno YA come gli altri (intendo, quelli tutti identici tra di loro, alcuni libri YA sono tra i miei preferiti di tutti i tempi), con i suoi cliché. Amore proibito, passato dimenticato. L'unica cosa che mi è davvero piaciuta è stata Praga, ma non era abbastanza.

Karou ha 17 anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città dove vive, non passa inosservata: i suoi capelli crescono di un naturale blu acceso, la sua pelle è ricoperta da un’intricata filigrana di tatuaggi e parla una straordinaria quantità di lingue. Spesso scompare per giorni, e nessuno sospetta che durante quelle assenze vada in giro per il mondo a compiere missioni per Sulphurus, il demone chimera che l’ha adottata alla nascita. Karou non sa nulla delle proprie origini, né possiede ricordi dei suoi veri genitori, e una strana sensazione di vuoto, di memoria perduta agita i suoi pensieri e i suoi sogni senza mai abbandonarla. Così la sua quotidianità praghese, dominata dalla passione per il disegno, è intervallata da improvvisi ed esotici viaggi che la conducono fin dentro i più fumosi vicoli della medina di Marrakesh. Chi è dunque questa giovane e talentuosa avventuriera? Quale mondo si cela in quei disegni di corpi metà animali e metà umani che costellano i suoi fogli? Arriverà una guerra, spietata e senza tempo, a svelare la natura di Karou e della sua famiglia e a farle conoscere il vero amore, tanto passionale quanto contrastato. Il risultato sarà un racconto ricco di atmosfere, in cui figure di antiche religioni si fonderanno con la tradizione magica del vecchio mondo.

Someone will hate me for this, so first of all: I'm sorry. I know that all the world loves this series, but I don't. I've read the first book with very high expectations, but it disappointed me. Maybe it's because everyone said "That's a masterpiece" and I really tought to read a masterpiece. But I found just an YA book like the others (I mean, the ones identical to the others, some YA books are one of my fav of all times), with its clichés. Forbidden love, forgotten past. The only thing that I really like was Prague, but it wasn't enough.

Around the world, black hand prints are appearing on doorways, scorched there by winged strangers who have crept through a slit in the sky.
In a dark and dusty shop, a devil’s supply of human teeth grows dangerously low.
And in the tangled lanes of Prague, a young art student is about to be caught up in a brutal otherworldly war.
Meet Karou. She fills her sketchbooks with monsters that may or may not be real, she’s prone to disappearing on mysterious "errands", she speaks many languages - not all of them human - and her bright blue hair actually grows out of her head that color. Who is she? That is the question that haunts her, and she’s about to find out.
When beautiful, haunted Akiva fixes fiery eyes on her in an alley in Marrakesh, the result is blood and starlight, secrets unveiled, and a star-crossed love whose roots drink deep of a violent past. But will Karou live to regret learning the truth about herself?


Avete letto qualcuna di queste serie? Siete d'accordo con me? Fatemi sapere qui sotto e ditemi anche se dovrei continuare con qualcuna. A presto!

Have you read some of this series? Do you agree with me? Let me know down below, and let me know too if you think I should go on. See you soon!


Nessun commento:

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...