Recensioni:

sabato 22 luglio 2017

Luoghi che vorrei visitare #1: Parigi

Ciao a tutti, lettori! Oggi riprendo a parlarvi di viaggi, mostrandovi però il programma di una delle città che spero di visitare il prima possibile: Parigi. Parigi è una di quelle capitali europee da visitare una volta nella vita che non ho ancora visto, insieme a Madrid (sono stata solo a Barcellona) e a Lisbona. Senza contare che non sono neppure mai stata in Francia, cosa che mi dispiace moltissimo. La Francia mi ispira moltissimo, soprattutto la Provenza con i suoi campi di lavanda, ma di questo parleremo un altra volta.
Dunque, quali sono le varie mete di Parigi che visiterò assolutamente?



1. LA TORRE EIFFEL
Champ de Mars, 5
Aperto tutti i giorni, dalle 9:30 alle 23






Ovviamente. La Torre Eiffel non ha alcun bisogno di essere presentata. Uno dei simboli indiscussi di Parigi, se non il simbolo, la Torre fu costruita da Maurice Koechlin e Émile Nouguier, sotto le dipendenze della ditta di Gustave Eiffel, in occasione dell'Esposizione Universale del 1889. Entrandovi, e possibile salire fino in cima, dove si avrà la vista mozzafiato di Parigi dall'alto.

2. LA CATTEDRALE DI NOTRE DAME
9, Paris Notre-Dame, Pl. Jean-Paul II
Aperto tutti i giorni.
Lun-Ven: 7:45-18:45
Sab-Dom: 7:45-19:45


La Cattedrale di Notre Dame è una delle più famose costruzioni gotiche. Sorge dove nel passato c'era la Cattedrale di Santo Stefano, e fu costruita per poter ospitare la crescente popolazione francese; fu completata nel 1250, ma ci vollero molti altri anni perché essa potesse essere veramente pronta. La sua costruzione fu finanziata sia della Chiesa che dalla Monarchia francese.
La Cattedrale è rappresentata in numerose opere di ogni tipo - come Notre Dame de Paris di Victor Hugo, da cui è tratto anche Il gobbo di Notre Dame - ma io ho cominciato a desiderare di vederla dopo aver letto Anna and the french kiss di Stephanie Perkins, che me l'ha fatta vedere con uno sguardo nuovo.

3. IL LOUVRE
Rue de Rivoli
Chiuso il martedì
Lun, gio, sab, dom: 9:00-18:00
mercoledì e venerdì: 9:00-22:00


Il Musée du Louvre è uno dei più grandi ed importanti musei europei e, per opera di Napoleone, contiene anche moltissime opere italiane, come Amore e Psiche di Canova e la Gioconda di Leonardo. Si trova nella fortezza che un tempo ospitava la fortezza di re Filippo II e fu la sede della monarchia francese fino al 1682, quando re Luigi XIV, il nostro Re Sole, la trasferì alla Reggia di Versailles.
E' una meta fondamentale per gli appassionati di storia dell'arte, ma non solo.

4. ARCO DI TRIONFO
Place Charles de Gaulle
Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 23:00


Costruito da Napoleone per celebrare la vittoria nella battaglia di Austerlitz, l'Arco di Trionfo è uno dei monumenti più importanti di Parigi.

5. REGGIA DI VERSAILLES
Places d'Armes, Versailles
Orari dipendenti dalla zona da visitare


Costruita da Luigi XIV, la Reggia si trova a una ventina di chilometri da Parigi ed è raggiungibile con i mezzi pubblici. Come data di apertura possiamo approssimativamente indicare il 1683, anche se i lavori continuarono durante tutto il governo del Re Sole. 

6. MOULIN ROUGE
82 Boulevard de Clichy
Aperto in base agli spettacoli


Nato dopo il successo del Moulin de la Galette (quello del dipinto di Renoir, per intenderci), il Moulin Rouge è un cabaret fondato da Charles Ziedler e Joseph Oller verso la fine dell'Ottocento. Famoso soprattutto per i numerosi film che lo rappresentano e per il musical del 2001, il Moulin Rouge è ancora oggi frequentato per i suoi frequenti spettacoli di intrattenimento - anche se non esattamente casti e puri.


Questi sono i posti che mi ero prefissata di visitare quando andrò (se ci andrò) a Parigi. Ne conoscete altri che dovrei assolutamente vedere? Ditemelo nei commenti. Siete mai stati a Parigi? Vi piacerebbe andarci?

A presto!

Nessun commento:

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...